INSTAGRAM

Instagram Advertising – Quello che c’è da sapere per creare una buona Ads

Ormai ci siamo, poche settimane o pochi giorni ancora e tutti potranno (finalmente?) pubblicare i propri post sponsorizzati su Instagram. Prima di procedere è però consigliabile consultare le norme che regolano le Ads e i requisiti necessari per la costruzione di un post corretto per essere pronti per il grande giorno.

Le norme sono le medesime che regolano le inserzioni di Facebook e non devono violare la disciplina comunitaria di Instagram ne quella di Facebook. Inoltre gli annunci NON devono:

  • promuovere la vendita di droghe, tabacchi, alcoolici o altri prodotti e sostanze ad uso illegale;
  • promuovere, costituire o agevolare prodotti e servizi illegali (es. armi);
  • includere immagini con testo che copra più del 20% dell’immagine stessa;
  • contenere immagini violente o che istighino alla violenza, irrispettose o sensazionali;
  • contenere immagini raffiguranti nudità o contenuti sessualmente espliciti;
  • riferirsi ad attributi personali (razza, origine etnica, religione, credenze, età, orientamenti sessuali, stato di salute fisica e/o mentale, situazione finanziaria, eccetera.)

Una volta verificato di rispettare i sopra citati titoli siamo pronti per le raccomandazioni e i requisiti tecnici per la progettazione di un annuncio Instagram.

Instagram prevede tre diversi modi per fare pubblicità:

  • Immagini
  • Video
  • Caroselli

Ognuno dei tre metodi ha uno scopo preciso:

  • Portare visite a un sito web: un link manda gli utenti ad un sito o ad una sua specifica pagina (disponibile per immagini, video e caroselli);
  • Installazione App: serve a convincere gli utenti ad installare una App sul proprio dispositivo mobile (disponibile per immagini e video);
  • Visualizzare Video: si può raccontare una storia attraverso un video lungo al massimo 30 secondi (disponibile per video);
  • Raggiungere la Massa: Avvicinare il maggior numero di utenti possibili con la garanzia di un certo valore di impression attraverso il piazzamento della Ads nella parte alta del feed di Instagram (disponibile per immagini, video e caroselli).

FullSizeRender

Queste le raccomandazioni e i requisiti per avere i migliori risultati possibili e un’inserzione di alta qualità:

  • Dimensione Immagini: 1080 x 1080 pixels.
  • Dimensione Video: Si possono caricare video non più lunghi di 30 secondi e fino a 30 Mb di peso.
  • Didascalia: La didascalia che apparirà sotto le immagini o i video non può superare i 300 caratteri (consigliati 140/180);
  • URL nella didascalia: Se ne sconsiglio l’uso in quanto non sarà comunque cliccabile.
  • Risoluzione minima immagini e video: 600 x 600 pixels.
  • Compressione Video: H.264
  • Formato Video: .mp4
  • Formato Audio: Stereo ACC audio compression, 128Kbps
  • Frame Rate: massimo 30fps

Questo è quanto prevedono le regole per le Ads di Instagram, se rispetterete tutte le indicazioni che abbiamo visto la pubblicazione dovrebbe avvenire senza problemi, non mi resta che augurarvi buon lavoro.

Francesco Mattucci (iena70)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *