Experience

Igers4leica, storytelling su Instagram

Mai come negli ultimi tempi Instagram abbonda di Contest, una esondazione di concorsi e premi dagli argomenti più disparati che, in molti casi, scivolano via dalla nostra memoria con la stessa velocità con la quale il nostro pollice fa lo scroll del nostro feed.
La realtà delle cose è che sono tutti abbastanza simili e scontati e in più, vista la complessa e stringente legislazione Italiana in materia, i premi inesistenti quindi poco attrattivi per il pubblico.

Leica, lo storico costruttore di fotocamere, in partnership con Igersitalia, ha provato a distinguersi dalla massa proponendo finalmente qualcosa di diverso, ha chiesto agli utenti di produrre una serie di scatti in sequenza per realizzare una sorta di storytelling. Quindi non più uno scatto mordi e fuggi che, ognuno di noi, poteva già fortuitamente trovare sul proprio Smartphone, ma un progetto pensato e costruito ad hoc per un tema specifico che, in questo caso (primo di 4 challenge), era “Road”, la strada.

Igers4leica

Tre mesi di tempo per scattare un minimo di 9 e un massimo di 10 immagini che fossero legate da questo filo conduttore. Molto interessante anche il premio in palio, un percorso di formazione fotografica organizzato dalla Leica Akademie.

Abbiamo chiesto a uno dei tre vincitori, Giancarlo Gualtieri (@jack0467), di raccontarci come ha impostato il progetto che lo ha portato alla vittoria.

#Igers4leicaroad… appena ho letto del Challenge sul sito di Igersitalia ho pensato: che spettacolo!
Solo il nome Leica è tutto un programma “la macchina dei desideri, mai posseduta per ovvi motivi di costi”, io che fotografo da almeno 20 anni, fare un contest del genere mi ha intrigato non poco.
La strada come soggetto mi piace molto, adoro le foto on the road.
Ma cosa fare? Come raccontare una storia?
Ho iniziato a spulciare il mio archivio, dovevo trovare almeno un filo conduttore, un soggetto che potesse essere sempre presente nei miei scatti e la cosa più naturale è stata quella di pensare ad una persona che è sempre con me, mia figlia.

Jack1

La storia è stata presto fatta, un balzo nel futuro, quando mia figlia vorrà andare per la sua strada, lasciare la famiglia, farsi le sue esperienze….vivere la sua vita.

Jack2

Ecco questo in sintesi è quello che ho voluto raccontare, mi sembrava una bella storia… una storia vera e molto attuale… ma alla fine si torna sempre da mamma e papà!”

Jack 3

Il prossimo Leica contest è già stato lanciato, stessa formula del precedente, c’è tempo fino a dicembre e questa volta il tema è l’architettura con hashtag #igers4leicabuilding.

In bocca al lupo.

Francesco Mattucci (@iena70)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *