FOTOGRAFIA BILL

5 cose da fotografare a… Cortina d’Ampezzo

Cinque cose sono poche, pochissime, per la regina delle Dolomiti. Ma agli Igers che si recano in vacanza nella splendida conca Ampezzana voglio comunque suggerire delle locations a mio avviso straordinarie che non dovrebbero farsi scappare.

Cabinovia del Cristallo
Seggiovia nella stagione invernale e ovovia in quella estiva sale fino ai 3.000 mt. del rifugio Lorenzi. E’ un impianto antico e affascinante, con i suoi ovetti colorati di giallo e di rosso che si muovono lentamente lungo il canalone Staunies e aprono la possibilità ad affascinanti scatti.

STAUNIES

Cinque Torri
Luogo di sci e di innumerevoli escursioni le 5 Torri sono un posto ideale per scatti suggestivi. Se ne avete la possibilità non perdetevi i fantastici tramonti.

5TORRI
Lago Ghedina
Alle pendici delle Tofane, immerso nel silenzio del bosco si trova questo piccolo angolo di paradiso. E’ raggiungibile a piedi attraverso una breve escursione su un facile sentiero dal centro della città.

GHEDINA
Cascate di Fanes
Un percorso che si snoda al centro del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo e porta, attraverso pozze, cateratte e canyon fino a questo luogo magico. E’ sufficiente un cordino ed un moschettone per attraversare le cascate e godere di un’emozione unica.

FANS
Gruppo delle Tofane
Con la loro maestosità esaltano la conca Ampezzana, il gruppo è composto da tre monti principali, la Tofana di Rozes 3225 mt., la Tofana di Dentro 3238 mt. e la Tofana di Mezzo 3244. quest’ultima accessibile in estate anche attraverso una funivia. Dalla sua cima, nelle giornate limpide, è possibile spingere lo sguardo fino al mare.

ROZES

Francesco Mattucci (@iena70)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *