FOTOGRAFIA BILL

5 cose da fotografare a… Torino

“…la città con la più bella posizione naturale del mondo” così  Le Corbusier definiva Torino.
Ricca di storia e sede del prestigioso Politecnico il capoluogo del Piemonte è una delle più belle città barocche d’Europa. Francesco Zivoli ci racconta i luoghi che ogni Instagramers non dovrebbe perdersi…

1- Via Roma

Difficile non passare per Via Roma, sia per la bellezza stessa, sia per la sua centralità, una tra le più famose vie di Torino che collega la stazione di Porta Nuova a Piazza Castello. Il fascismo dei palazzi e dei porticati fa la sua bella figura, dando maestosità ed eleganza davvero molto instagram. Per non parlare di Piazza San Carlo e Piazza CLN che si trovano percorrendo tutta la via. Consiglio: il tramonto è il momento migliore in assoluto, parola di iger! 

via roma

2- Parco Dora

Prende il nome dal fiume che gli scorre accanto, ed è indubbiamente uno dei parchi postindustriali più belli che possiate trovare! Il Parco Dora potrebbe riempire la vostra galleria per settimane intere per l’enormità di roba da fotografare: geometrie, street art, street photography e davvero tanto altro ancora. Si trova un po’ fuori porta, ma ci si può tranquillamente arrivare con il tram.

parco dora

3- Venaria

Inutile parlare della storia di questa bellissima residenza sabauda, la Reggia di Venaria è famosa in tutta Italia. Patrimonio UNESCO dal 1997, l’intero complesso comprende reggia, scuderia, giardini e chiesa di Sant’Umberto e il tutto è una bomba atomica dell’instagram! Sebbene sarebbe più intelligente visitarlo in primavera (consiglio) per via dei giardini in fiore, gli enormi spazi interni, l’eleganza delle camere, la vista mozzafiato sulle Alpi sono uno spettacolo da 365 giorni l’anno. Il vostro feed vi ringrazierà di questa visita.

venaria

4- Parco del Valentino

Parola d’ordine: VERDE ASSOLUTO. Il Parco del Valentino si estende per 421.000 m2, nei quali gli amanti della natura avranno vita facile nel riempire la memoria del proprio telefono, tra splendidi giardini, distese d’erba e tenerissimi scoiattoli, il tutto lungo la riva del Po. All’interno del parco sono situati sia il Castello del Valentino, di una bellezza regale unica, sia l’Orto Botanico, gestito nei minimi dettagli. Insomma questo parco è “must to view”!

valentino

5- Galleria Subalpina

Sebbene sia relativamente ristretta, in confronto ai 4 posti sopracitati, la Galleria Subalpina è la mia preferita in assoluto. Onestamente non so come parlarne, la tranquillità e la bellezza che regnano in questo posto parlano da sole, quindi semplicemente dirò: si può accedere al secondo piano, anche se c’è scritto a lettere cubitali che non si può salire!

subalpina

Francesco Zivoli (@lazivowski)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *